La torre di Marciano diventa fulcro per turismo e cultura

pubblicato da Amministratore in data 13 agosto 2011.
AREZZO - La Torre di Marciano costituisce un esempio unico di sito panoramico interamente accessibile ai visitatori e, oltre ad ospitare al suo interno la mostra permanente sul restauro dell’intero complesso, grazie alla sua straordinaria ubicazione garantisce una veduta a trecentosessanta gradi sull’intera Valdichiana Da sabato 20 agosto questo straordinario sito culturale riparte con nuove strategie e servizi che ne fanno uno dei centri produttivi e culturali più vitali e spettacolari dell’intera provincia di Arezzo. “E’ un evento che salutiamo con piacere e con soddisfazione -, spiega l’assessore provinciale alla cultura e al turismo Rita Mezzetti Panozzi – perché abbiamo creduto fortemente in questo progetto e lo abbiamo inserito nel piano dei finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Toscana. Si tratta infatti del recupero di un bene storico e culturale molto sentito dalla popolazione di Marciano che oggi può diventare luogo di servizi e di eventi culturali, oltre che punto di informazione turistica per questa parte di Valdichiana”. Il Comune di Marciano della Chiana con un apposito bando ha infatti affidato alla cooperativa “Officine della Cultura” la gestione della struttura con un piano di servizio ed iniziative che andrà a coprire i prossimi tre anni. “Questo progetto ci consentirà di utilizzare appieno tutta la struttura trasformandola in uno strumento di promozione dell’intera Valdichiana”, commenta il Sindaco di Marciano Marco Barbagli. La struttura ospiterà al suo interno la nuova Biblioteca con annessa sala di lettura e la grande Sala “Leonardo Da Vinci” progettata per ospitare convegni e riunioni ma pensata anche come possibile spazio artistico per concerti musicali e rappresentazioni teatrali. Gli spazi, comprensivi delle apparecchiature tecniche in dotazione, sono messi a disposizione di tutti coloro che ne facciano richiesta. Un suggestivo sistema di piani e soppalchi, di lucernari al soffitto e di scale metalliche garantiscono il rispetto dell’originario edificio in pietra e laterizi donando all’intero sito una nuova identità. Per celebrare degnamente questo rilancio è stata predisposto un pomeriggio di festa denominato proprio “Festa della Torre” che si svolgerà sabato 20 agosto a partire dalle ore 18. Il programma prevede l’inaugurazione del nuovo servizio di informazioni turistiche e del percorso di visita alla Torre di Marciano, visite guidate in costume, esecuzione di musiche del primo rinascimento e aperitivo con brindisi inaugurale.
Comune di Marciano della Chiana stendardo del Comune