STREETFOOD MARKET, I CIBI DI STRADA AL MERCATO

pubblicato da Amministratore in data 19 aprile 2010.

STREETFOOD MARKET, I CIBI DI STRADA AL MERCATO


Sabato 22 e Domenica 23 maggio sotto la Torre Rocca di Marciano della Chiana (AR). L'Associazione torna protagonista per comunicare freschezza di ingredienti del cibo di strada e garantire qualità per chi ha fretta, avvalendosi anche dell'high-tech.

MARCIANO DELLA CHIANA (AREZZO) - Sabato 22 e domenica 23 maggio 2010 L'Associazione Culturale “Streetfood” in collaborazione con il Comune di Marciano della Chiana presenta lo “Streetfood Market – I Cibi di Strada nel Mercato Agroalimentare”.

“Abbiamo trovato un buon accordo con l'Amministrazione comunale di Marciano della Chiana – dichiara il presidente dell'Associazione Max Ricciarini – che ha visto nel progetto un'opportunità di sviluppo e crescita in chiave enogastronomica, quindi turistica del piccolo paese della Valdichiana aretina”.

“Marciano ha da poco recuperato la sua Torre Cassero – dichiara il giovane sindaco Marco Barbagli - ed è attorno a quella che trova spazio l'evento”.

“Il Cibo di Strada e il mercato dell'agroalimentare – aggiunge Ricciarini - è un chiaro messaggio per promuovere la filiera corta, prodotti a “km zero” e freschezza di ingredienti nel prodotto servito per strada”.

La Manifestazione “Streetfood Market – i Cibi di Strada al Mercato” propone tra i cibi di strada: olive all'ascolana, fritto misto, porchetta di Monte San Savino, frittelle di Siena, focaccia di Recco, Farinata Ligure, lampredotto fiorentino, tortello alla lastra e tanti altri. Fanno da contorno prodotti agroalimetari tradizionali provenienti da gran parte d'Italia e tante altre identità enogastronomiche locali italiane accompagnate da vino e birra artigianale.

IL CONVEGNO “Quali prospettive per i cibi di strada?” Auditorium - Torre di Marciano

Sabato 22 maggio si terrà il dibattito aperto sulle normative che regolano la trasformazione, somministrazione e vendita di alimenti e bevande in aree pubbliche. Interverranno referenti nazionali delle associazioni di categoria artigiani e commercianti (Cna, Confesercenti_Anva, Confartigianato e Confcommercio).

A seguire, “Cibo di strada e tipicità come trait d’union per il Turismo enogastronomico Integrato” l’utilizzo delle nuove tecnologie per il web marketing e promozione turistica e la presentazione di un percorso “Streetfood” da seguire con GPS.

Domenica 23 maggio si alterneranno i produttori di cibi di strada presenti alla manifestazione con una degustazione guidata e breve excursus delle loro curiose e singolari esperienze.

“STREETFOOT” - gara podistica lungo il Sentiero della Bonifica - Il sentiero richiama la storia del Granducato di Toscana e rappresenta un plus per il territorio della Valdichiana. La recente rinascita ha permesso di concepire anche un percorso naturale a impatto zero sull'ambiente: il “Sentiero della Bonifica”, voluto da Regione, provincie di Siena e Arezzo e relativi comuni. In collaborazione con la Polisportiva Policiano, Streetfood ha pensato a una salubre gara podistica lungo le vie della Valdichiana e per il sentiero.

“STREETSHOOT” - Assieme al Fotoclub Imago di Arezzo l'Associazione Streetfood ha pensato a un concorso e mostra di fotografie di professionisti e appassionati sul cibo e la sua tradizione, con particolare riguardo al viaggio, alla strada e alla genuinità.

 

Lunedì 19 Aprile 2010

Comune di Marciano della Chiana stendardo del Comune